LETTURE DELL’APOCALISSE: 1. IL MARCHIO E IL NUMERO DELLA BESTIA

L’Apocalisse, benché tanto trascurata, anche nella predicazione della Chiesa, e regolarmente “saccheggiata” indiscriminatamente con letture banalizzanti e sbrigative, come ultimo libro del canone biblico, è chiave di lettura della Bibbia tutta. Soprattutto, è chiave di lettura della storia in un’ottica cristiana e, in particolare, dei tempi di grave crisi. Come questo che stiamo vivendo.

Ma occorre procedere con accortezza, con Sophia e Nous, come avverte lo stesso Giovanni.

Articolo creato 31

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto